NAMM 2019: PreSonus presenta nuove interfacce USB Type-C

0
464

NAMM 2019: PreSonus presenta nuove interfacce USB Type-C

Presonus ha un sacco di nuove interfacce USB Type-C che fanno il loro debutto al NAMM 2019, e noi di Midi Music siamo orgogliosi di dare il benvenuto a queste potenti unità. Per prima cosa, diamo un’occhiata a Studio 24c , un’interfaccia 2-in / 2-out in grado di acquisire audio fino a 192 kHz. Questa interfaccia è eccezionale per il produttore solista e per l’home studio. Con due preamplificatori a stato solido XMAX-L, avrai un tono cristallino.

L’alimentazione Phantom è a portata di mano per i tuoi microfoni a condensatore preferiti. Troverai MIDI I / O per il tuo controller MIDI preferito.

Sono inclusi due cavi USB Type-C (uno con terminazione USB Type-C, un altro con USB Type-A), in modo che sia possibile utilizzare l’interfaccia con computer nuovi e meno recenti.

Se desideri un secondo set di uscite o fai il DJ, un set di linee bilanciate e un altro set di connessioni per il missaggio del monitor, dai un’occhiata a Studio 26c . Questa unità offre molte delle stesse funzionalità in una configurazione 2-in / 4-out. Con il set di output aggiunto, puoi inviare un cue mix a un esecutore, in modo che possano sentire ciò che vogliono mentre eseguono le loro parti.

Puoi anche monitorare il loro mix per assicurarti che sia giusto. Entrambe queste interfacce includono Studio One Artist e Studio Magic Plug-In Suite per aiutarti a iniziare subito. Sia il 24c sia il 26c sono alimentati tramite bus USB.

Per piccoli ensemble o studi casalinghi, la Studio 68c potrebbe essere ottima. Questa interfaccia USB Type-C fornisce quattro preamplificatori XMAX Classe-A, commutazione di cue-mix, MIDI I / O e connessioni S / PDIF (tramite breakout DB9) per altre apparecchiature digitali. Il monitoraggio diretto garantirà agli esecutori la possibilità di ascoltare le proprie parti senza latenza. Il software Studio One Artist e i plug-in Studio Magic sono inclusi e funzionano con Mac e Windows.

Per più canali e più punti di connessione, vediamo Studio 1810c. Questa fornisce 18 ingressi simultanei e otto uscite, con quattro ingressi XLR-1/4 “e quattro linee TRS bilanciate da 1/4”. La 1810c aumenta le connessioni digitali con otto canali ADAT e stereo S / PDIF.

E infine, per lo studio project per registrare le band complete, incluse le percussioni a più voci, la Studio 1824c è l’ideale. Qui si ottengono otto canali con preamplificatori XMAX Class-A, otto canali di I / O ottico ADAT, uscita word clock su BNC e molto altro ancora. Entrambe queste interfacce più grandi ti offrono Studio One Artist e Studio Magic, nonché un download gratuito di UC Surface per il controllo del mix di monitor dell’interfaccia con il tuo computer o tramite un tablet dotato di iOS o Android.

Tutte queste unità sono Visibili al NAMM di Los Angeles che inizia Oggi 24/01/2019

a giorni saranno rese note le disponibilità e i prezzi …a presto per aggiornamenti

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome