R Series…la nuova linea

0
135

R Series è la nuova linea di monitor attivi near field di Presonus, caratterizzata da ampio panorama stereo ed eccellente precisione.

SUPERIORE RISPOSTA AI TRANSIENTI

Nelle cupole dei tweeter convenzionali, data la necessità di attenuare i picchi di risonanza sulle alte frequenze, viene introdotto materiale fluido per aumentarne la massa. Così facendo, però, si ottiene un peggioramento del tempo di risposta ai transienti.Il tweeter AMT appositamente progettato per la serie R, invece, usa una membrana incredibilmente sottile (meno di 0.01 millimetri) rivestita in Kapton®, con un circuito in alluminio incorporato che agisce da voice coil.In questo modo il tweeter si muove istantaneamente al passaggio di corrente e, grazie a questa reattività, il tempo di risposta risultante garantisce elevata trasparenza e qualità superiore nella riproduzione dei transienti.

IMMAGINE STEREO AMPIA E COERENTE

Il diaframma di un tweeter AMT garantisce un’area di diffusione di dimensione da 8 a 13 volte superiore rispetto ad un classico tweeter a cupola da 1 pollice, permettendo alla serie R di ottenere un panorama stereo molto più ampio rispetto ad un sistema tradizionale.Nello stesso tempo, la serie R assicura una dispersione verticale molto limitata, in modo da ridurre le riflessioni sonore su soffitto e pavimento che possono causare problemi di coerenza di fase.Essendo meno soggetta alle “interferenze” ambientali, la serie R mantiene costante la qualità sonora dovunque sia posizionata, senza reazioni imprevedibili.

TRASPARENZA

La serie R utilizza un woofer (da 6,5″ per le R65 e da 8″ per le R80) appositamente realizzato in Kevlar®.Grazie a questo cono rigido, il pattern di dispersione resta più costante attraverso tutta la gamma di risposta in frequenza e con la biamplificazione da 150W totali in classe D (tra le più potenti in questa categoria), questi monitor forniscono una riproduzione sonora chiara, piacevole e poco affaticante.

IL TUO STILE

La serie R è facilmente adattabile alle tue necessità. La finitura del frontale è disponibile di colore nero o blu, puoi scegliere quella che si integra meglio con il look del tuo studio.La varietà di ingressi, XLR e TRS da 1/4″ bilanciati ed RCA sbilanciati, permette di utilizzare segnale audio proveniente da mixer, interfacce audio, lettori audio…ossia praticamente da qualsiasi sorgente con uscita linea.Inoltre, grazie alle diverse possibilità di regolazione, la serie R può essere inserita ed ottimizzata per rendere al meglio in qualsiasi ambiente e studio.


I CONTROLLI DELLA SERIE R

La serie R offre uno switch Acoustic Space a 4 posizioni che permette di compensare l’aumento di frequenze basse che si verifica quando i monitor vengono posizionati vicino ad un muro.Il controllo sul livello del tweeter può aiutare a correggere anomalie acustiche della stanza, mentre un filtro passa alto rende facile l’integrazione di un Temblor® T10 o un altro subwoofer nel tuo sistema.

DEFINIZIONE ACCURATA

La riproduzione sonora della serie R ti permetterà di distinguere ogni particolare delle tue registrazioni. La trasparenza e l’eccellente risposta ai transienti la rendono il monitor ideale per chi lavora con audio ad alta qualità.

 

SHARE
Articolo precedenteStudio One 4 con Matteo Orlandi
Articolo successivoCorsi Studio One con TecM
Beppe Bornaghi
Compositore, pianista, arrangiatore e docente di tecnologie musicali. Gli inizi della sua carriera lo vedono impegnato anche come tastierista per diversi gruppi musicali, direttore di coro gospel, docente di musica nella scuola secondaria di Primo Grado. Docente di tecnologie musicali presso il Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo, presso il CPM Music Institute di Milano e presso l’IITM di Roma. Docente di pianoforte presso la TPA Music di Bariano. Responsabile Nazionale di Midimusic Educational e di Finale Italia tiene corsi e masterclass di tecnologie musicali per allievi e docenti nelle più importanti scuole musicali di tutto il territorio nazionale tra le quali SAE (Milano), CTRL Room (Napoli), St. Louis Music Academy (Roma), Facoltà di Musicologia (Cremona), Conservatorio “N. Rota” di Monopoli, Conservatorio “L. Marenzio” di Brescia. Come compositore vede all’attivo l’incisione di 6 album strumentali, un album come cantautore e tre singoli. La sua musica è distribuita digitalmente in tutti gli store mondiali. Ascoltata in 32 paesi riscuote particolare successo in Belgio, Germania, Cuba, Thailandia, Svezia, Svizzera (ai primi posti di i tunes classica) , Inghilterra (dove viene intervistato da London One Radio) e Italia (dove entra nei primi posti in classifica tra gli album di musica classica più ascoltati). Gli spartiti dei suoi brani sono pubblicati da Setticlavio Edizioni. Dimostratore nazionale di pianoforti digitali Dexibell. Scrittore di libri di tecnologia musicale. Dal 2018 è socio onorario della scuola Dante Alighieri dell’Avana (Cuba). Dal 2019 Docente di Tecnologia Musicale presso Musiclab Studio di Torino. Dal 2019 inizia la collaborazione con Gerli Music Management.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome